Condizionatori: Meglio fissi o portatili?

condizionatori-fissi-caratteristiche

La scelta del tipo di condizionatore non è per niente semplice perché ci sono molti aspetti che spesso vengono trascurati ma che sono invece davvero importanti. Cosa scegliere quindi per l'acquisto di nuovi condizionatori, meglio fissi o portatili?


Condizionatori fissi caratteristiche

I condizionatori fissi sono costituiti da almeno 2 parti distinte; 1 split che è la macchina da installare dentro casa che ci fornisce l'aria condizionata e l'unità esterna che va quindi installa fuori ad esempio su un terrazzo, che contiene il compressore necessario per il funzionamento dell'apparato.
Ogni unità esterna può far funzionare contemporaneamente fino ad un massimo di 4 split in base alle esigenze della nostra abitazione (multisplit). L'unità di misura della potenza frigorifera si chiama “frigoria” e viene calcolata in base ai metri cubi dell'ambiente da rinfrescare, alla sua esposizione ed all'isolamento acustico.

La potenza di un impianto di condizionamento si misura tramite l'unità di misura chiamata “BTU”. Un BTU è rappresentato dalla quantità di calore richiesta per innalzare la temperatura di 454 grammi di acqua da 60 a 61 gradi Fahreneit. Se volete avere un confronto più diretto in termini di resa, sappiate che ad 1 Watt corrispondono 3,416 Btu.

Una delle caratteristiche dei condizionatori fissi più apprezzata è il fatto che, se installati in maniera corretta, riescono a raffrescare l'ambiente in modo omogeneo in tutte le varie zone. Esistono condizionatori fissi dotati di funzionalità “inverter” ossia macchine che al suo interno hanno un sensore in grado di capire quando ci troviamo vicini allo split e quando invece non lo siamo; in quest'ultimo caso il condizionatore automaticamente abbasserà i giri del motore facendoci risparmiare un po' di energia elettrica.
Esistono anche i condizionatori dotati di “pompa di calore” ossia con il compressore in grado di lavorare al contrario fornendoci anche aria calda. Questi possono essere molto utili in inverno quando ci troviamo a dover riscaldare un ambiente di grosse dimensioni poiché possono dare una mano all'impianto di riscaldamento tradizionale.

Qualora li utilizzate per riscaldarvi, fate molta attenzione alla classe energetica delle macchine acquistate; accertatevi che siano in classe “A” o meglio ancora “A+” altrimenti potreste rischiare che vi arrivi una bolletta piuttosto salata!


Condizionatori fissi prezzi

I prezzi variano dai 400 euro di un condizionatore “monosplit” (ossia 1 split interno + 1 unità esterna) agli oltre 3000,00 di un quadrisplit (4 split interni + 1 unità esterna). Ovviamente il prezzo dipende anche dalla marca e dalle funzionalità presenti (inverter e pompa di calore).


Condizionatori fissi pregi e difetti

Per quanto riguarda i difetti dei condizionatori fissi questi possono essere ricercati essenzialmente nella sua non semplice installazione. Per la messa in opera infatti spesso necessitano di opere murarie poiché il gas refrigerante passa attraverso tubi di rame rivestiti (generalmente da 1/4  e 3/8 di pollice) che vengono incassati nelle pareti di casa.

E' tuttavia possibile far passare le tubazioni esternamente ai muri e poi ricoprirli con apposite canaline in plastica che possono anche essere tinteggiate. E' necessario inoltre predisporre una tubazione di scarico condensa per permette al condizionatore di scaricare l'acqua prodotta durante il processo di raffreddamento. I
pregi dei condizionatori fissi sono invece di riuscire a raffreddare con maggiore efficacia l'ambiente circostante ed essere meno rumorosi di quelli portatili.

condizionatori-portatili-caratteristiche

Condizionatori portatili quale scegliere?

I condizionatori portatili sono sempre più acquistati dalle persone a discapito di quelli fissi principalmente per la semplicità di installazione, ma attenzione perché questa scelta non sempre è quella migliore. Se abbiamo necessità di acquistarne uno, data la grande quantità di marche e modelli con caratteristiche tecniche diverse, orientarsi non è cosi semplice. Dunque per l'acquisto dei nostri condizionatori portatili, quali scegliere? 

Innanzitutto cerchiamo una marca che sia più o meno conosciuta; in giro sopratutto nei centri commerciali al giorno d'oggi si trova davvero di tutto (molti prodotti vengono dalla Cina) e pur avendo prezzi davvero bassi (si parte da poco più di 100,00 euro) spesso non esiste un centro assistenza, non ci sono ricambi ed in caso di malfunzionamento sono dolori! Meglio quindi a nostro avviso puntare su un marchio più conosciuto per evitare queste spiacevoli situazioni.


Condizionatori portatili senza tubo

I condizionatori portatili generalmente sono dotati di un tubo che va portato all'esterno (ad esempio facendo un foro sul vetro della finestra o anche lasciando socchiusa la porta della terrazza) che serve a far fuoriuscire l'aria calda prodotta dalla macchina.
Tuttavia esistono anche particolari modelli di condizionatori portatili senza tubo, come quelli ad esempio prodotti dalla Olimpia Splendid o dalla Daikin, che attraverso una particolare tecnologia,
  riescono a convogliare il processo di raffreddamento tramite un condensatore ad acqua che circola all'interno dell'apparecchio stesso.


Condizionatori portati costi, pregi e difetti

I condizionatori portatili sono estremamente versatili perché di ridotte dimensioni e quindi facilmente trasportabili. I costi sono molto più bassi rispetto a quelli fissi e possono essere installati senza nessuna opera muraria.
D'altro canto però sono abbastanza più rumorosi rispetto a quelli fissi, hanno un potere di raffreddamento minore poiché concentrano tutto il freddo in una zona specifica della casa e mediamente hanno un consumo di energia elettrica più elevato.


Condizionatori, acquistarli a prezzi bassi

Sono ormai moltissimi i negozi dove poter acquistare condizionatori a prezzi bassi, tra le tante aziende partner presenti su CodiceRisparmio vi segnaliamo in particolare questi negozi:


-Monclick

-Amazon

-Unieuro

-Euronics

-Pixmania


E voi avete già acquistato il vostro condizionatore? Preferite quelli fissi o uno portatile?




Aggiungi Commento

Nel sottoscrivere il presente modulo consento espressamente che i miei dati personali forniti siano oggetto di trattamento ai sensi del D.Lgs. n° 196/2003
Loading
Iscriviti e riceverai periodicamente offerte e codici sconto esclusivi messi a disposizione dalle nostre aziende partner

Email:   ISCRIVITI